Sostenibilità

Caffè Borbone, emozione anche per le persone e l’ambiente

In Caffè Borbone siamo consapevoli dei molteplici aspetti sensibili del settore del caffè. Sentiamo la responsabilità di perseguire il successo sostenibile della nostra attività, traguardando e integrando obiettivi economici, sociali e ambientali.

Per questo cerchiamo di operare in modo responsabile, dall’approvvigionamento del caffè a tutto il ciclo di vita dei nostri prodotti, per trasmettere ai consumatori tutta la passione di Caffè Borbone: dalla tradizione del vero espresso napoletano al piacere di essere parte di una “Magica Emozione” sempre più sostenibile.

Ci impegniamo a fondo, con politiche, gestione e modalità operative che contribuiscano a un’economia globale sana, inclusiva e sostenibile, rispettosa dei diritti umani e del lavoro, capace di salvaguardare l’ambiente e coinvolta attivamente per l’integrità di ogni aspetto del business.

Inoltre, con la nostra partecipazione attiva nel Comitato Italiano del Caffè, condividiamo le molte iniziative della European Coffee Federation verso la creazione di valore sostenibile in tutta la filiera.

Così facendo, vogliamo essere in prima linea nel supportare l’impegno del Gruppo Italmobiliare, di cui facciamo parte dal 2018, con il Global Compact delle Nazioni Unite. Lo facciamo confermando anche il nostro sostegno ai Dieci Principi e contribuendo ai Sustainable Development Goals che costituiscono l’Agenda 2030 delle Nazioni Unite.

Leggi di più sull’impegno sostenibile di Caffè Borbone, consulta la sezione del Report di Sostenibilità 2020 di Italmobiliare – Report Sostenibilità Italmobiliare 2020

Responsabilità e integrità per favorire pratiche agricole in equilibrio con gli ecosistemi, resilienti ai cambiamenti climatici e attente alle necessità sociali, alle donne, alle popolazioni indigene e alle famiglie degli agricoltori.

Efficienza della produzione per ridurre l’impronta diretta e indiretta, dalle energie rinnovabili al packaging sostenibile, e garantire la sicurezza alimentare.


Promozione della salute, della sicurezza e del benessere per un ambiente di lavoro inclusivo e progressivo.


Coinvolgimento, anche dei consumatori, con prodotti e iniziative capaci di promuovere stili di vita responsabili.


Dall’adozione del codice etico alla cooperazione con enti, organizzazioni, istituzioni e autorità.

Catena di fornitura

La gestione delle nostre forniture strategiche richiede un’attenzione particolare. Per questo creiamo partnership con i fornitori di caffè, affidandoci a intermediari internazionali selezionati e impegnati alla sostenibilità, tra cui Olam. Tra i principali operatori a livello mondiale, Olam offre ampie garanzie di allineamento agli standard internazionali e di promozione attiva di una filiera sostenibile del caffè.

Tra i prossimi passi, intendiamo promuovere l’effettiva applicazione delle Linee Guida OCSE-FAO per le filiere agricole responsabili.

Nel 2020 abbiamo supportato un progetto di Olam in Uganda, per noi paese di origine strategico, mirato a contrastare gli effetti della pandemia Covid, che proprio durante la stagione del raccolto ha messo in difficoltà gli operatori del settore, tra cui centinaia di donne che hanno perso la loro fonte di reddito. Il sostegno finanziario erogato ha coperto le necessità di base di oltre 50.000 famiglie in difficoltà, aiutando la diffusione locale delle buone pratiche di prevenzione e sostenendo la continuità delle attività scolastiche per i bambini.

Il caffè è coltivato in oltre 70 paesi e più dell’80% del caffè è prodotto da piccoli coltivatori, alcuni dei quali sono a rischio povertà. Intendiamo consolidare la collaborazione con Olam, al fine di migliorare le condizioni di lavoro e generare reddito.

La coltivazione del caffè richiede impegno condiviso contro la deforestazione, a protezione del patrimonio verde del pianeta che ha un ruolo fondamentale nella mitigazione dei cambiamenti climatici. Attraverso il Comitato Italiano del Caffè, aderente alla European Coffee Federation, sosteniamo la strategia UE sulla biodiversità per il 2030, condividendo gli obiettivi della Commissione Europea per proteggere e ripristinare le foreste nel mondo in modo sostenibile. Con il coinvolgimento degli stakeholder e includendo i paesi produttori, intendiamo alimentare il dialogo e condividere le migliori pratiche.

Ambiente e sicurezza alimentare

Assicuriamo qualità e sicurezza alimentare sull’intero processo produttivo con sistemi di gestione evoluti e integrati, che grazie all’efficacia dimostrata e verificata nel tempo hanno ottenuto la formale certificazione di terza parte ISO 9001 e IFS Food Standard. In particolare, lo standard IFS individua gli specifici elementi di un sistema di gestione focalizzato sulla qualità e sicurezza igienico-sanitaria dei prodotti. Prevede l’adozione delle buone pratiche di riferimento, un sistema HACCP, un sistema di gestione della qualità documentato, controllo di standard per gli ambienti di lavoro, per il prodotto, per il processo e per il personale. Richiede inoltre specifiche definite per le materie prime, gli intermedi/semilavorati e i prodotti, il monitoraggio dei fornitori e la gestione proattiva di aspetti ambientali quali la gestione dei rifiuti e dell’igiene industriale.

Siamo stati i primi a immettere sul mercato la cialda compostabile. Ci permette di offrire un caffè di altissima qualità e preservare il pianeta, grazie all’utilizzo di materiali completamente smaltibili nell’umido e ideali per la trasformazione in compost. La cialda ha la certificazione CiC (Consorzio Compostatori Italiani), un’ulteriore garanzia di qualità sostenibile.

Poniamo grande attenzione al packaging. Ad esempio la carta e il cartone che utilizziamo sono certificati dalla ONG internazionale Forest Stewardship Council (FSC), che garantisce che il prodotto sia realizzato con materie prime derivanti da foreste correttamente gestite e da riciclo. Inoltre, aderiamo al programma 100% Campania, che promuove il riutilizzo della carta fornita da cartiere locali secondo una quota stabilita e rispettata annualmente, al fine di alimentare la circolarità e limitare le emissioni dovute al trasporto.

Ora la cialda compostabile diventa 100% amica della natura, grazie all’involucro riciclabile nella raccolta della carta. Una soluzione sostenibile che facilita i nostri clienti e consumatori nel condividere il nostro sforzo in favore dell’ambiente.

Prossimamente, la cialda compostabile diventerà 100% amica della natura, grazie all’incarto riciclabile al 100% e realizzato prevalentemente in carta, per facilitare i nostri clienti e consumatori ad aiutarci nel nostro sforzo per l’ambiente.

Persone

Crediamo nel valore delle nostre persone. Per noi i dipendenti fanno parte della grande famiglia Caffè Borbone. Per questo, in caso di difficoltà, cerchiamo sempre soluzioni per superarle assieme. In piena pandemia da Covid 19, ad esempio, ci è sembrato opportuno adottare misure economiche straordinarie a sostegno dei nostri impiegati: abbiamo concesso loro prestiti a tasso zero ed erogato buoni pasto. In più, si è deciso di premiare con un aumento in busta paga i tanti dipendenti che, anche in un momento di massima difficoltà come questo, hanno dimostrato costanza e continuità nel lavoro.

Comunità

Attraverso Caffè Borbone, vogliamo promuovere attivamente stili di vita responsabili. Inoltre, restiamo vicini ai territori e alla comunità, con molte iniziative che uniscono business, valore sociale e responsabilità ambientale.

2020, la pandemia Covid ha travolto tutti. Abbiamo subito protetto le nostre persone, ma non potevamo non adoperarci anche per la comunità, supportando le autorità sanitarie locali per l’attivazione dei reparti Covid dell’Ospedale Loreto Mare di Napoli, con l’acquisto di dispositivi di protezione individuale e ventilatori polmonari.
Il caffè, soprattutto in Italia, è considerato come un bene primario, un piacere così radicato nelle nostre abitudini da essere diventato una necessità. Per questo motivo, abbiamo deciso di donare oltre 5.000 confezioni di macinato fresco – Miscela Nobile “Resta a Casa”, appunto – a favore delle associazioni che aiutano le famiglie meno abbienti, ancora più penalizzate dall’emergenza Covid in corso, donando loro una piccola gioia in un periodo così difficile.

Condividiamo con i nostri clienti e consumatori l’impegno per l’ambiente. Le nostre confezioni riportano informazioni chiare e dettagliate per la corretta gestione dei rifiuti post-consumo, al fine di beneficiare pienamente delle caratteristiche di compostabilità e riciclabilità prodotti.
Dal 2020 distribuiamo un kit composto da bicchieri compostabili e palette in legno di betulla biodegradabili, un set di accessori a ridotta impronta ambientale che si accoppia perfettamente alle cialde compostabili e agli incarti sostenibili già in commercio.
Sosteniamo l’associazione di volontariato Plastic Free con il coinvolgimento diretto delle nostre persone. Abbiamo già aiutato a ripulire da plastica e altri rifiuti un’area di 5 chilometri alla foce dei fiume Garigliano. Ora la collaborazione continuerà con altri eventi per il territorio e le comunità.

I sacchi di juta del caffè in arrivo dalle comunità rurali di origine creano valore ambientale e sociale trasformandosi in shopper aziendali realizzate dalla Cooperativa Sociale “I Camminatori di Exodus” nata presso la Fondazione Exodus di don Mazzi, che da oltre 35 anni lavora sul territorio nazionale per il reinserimento socio-lavorativo di ragazze e ragazzi che vivono situazioni di disagio e dipendenze.

Abbiamo preso a cuore la rivalutazione del nostro capoluogo di regione, Napoli. Già contribuiamo ai progetti sociali della Fondazione Rione Sanità. Ora vogliamo fare di più per i bambini del Rione, donando parte degli introiti del “Caffè del Birbantello” alla Fondazione, che se ne prende cura per indirizzarli fin dall’infanzia ad un adeguato stile di vita.

In partnership con l’associazione Medeaterranea, a stiamo facendo nascere l’Accademia Napoletana del Caffè. L’espresso non avrà più segreti, grazie a percorsi finalizzati a formare, riqualificare o aggiornare professionalmente operatori del settore, con particolare attenzione ai giovani del territorio partenopeo.

Il connubio pausa caffè-momenti d’arte, nel nostro Paese, vanta radici antiche e profonde. Ed è su questa scia, che Caffè Borbone, come impresa responsabile, intende portare avanti una tradizione incentrata sulla promozione autentica di valori culturali ed artistici, instaurando partnership con antiche e prestigiose istituzioni. Dal Teatro alla Scala di Milano al San Carlo di Napoli passando per il Teatro del Maggio Musicale Fiorentino, alla costante ricerca dell’unicità e dello stile italiano in tutte le sue declinazioni.

Integrità

Promuoviamo la legalità e l’integrità di ogni aspetto del business. Adottiamo un Codice Etico che richiama esplicitamente i principi del Global Compact delle Nazioni Unite, riconosciuti come riferimento avanzato a livello internazionale anche in tema di corporate governance. Attraverso un approccio sostenibile mirato a creare valore condiviso per la società e l’ambiente, in Caffè Borbone intendiamo esplorare ulteriori leve di successo per incrementare fatturato e margini economici, mitigare il rischio d’impresa, attrarre capitali e investitori, motivare le proprie persone e consolidare il brand.

LA NOSTRA PRODUZIONE

AGGIORNAMENTO OGNI ORA

*Nespresso ® e *Nescafé ® *Dolce Gusto ® sono marchi registrati di Societè des Produits Nestlè ® S.A.
Caffè Borbone Srl è produttore autonomo non collegato alla Societè des Produits Nestlè® S.A.
La compatibilità delle capsule Caffè Borbone è funzionale all’utilizzo con macchine da caffè ad uso domestico Nespresso ® – Nescafé ® Dolce Gusto ®.

*Lavazza ®, *A Modo Mio ®, *Lavazza A Modo Mio ®, *Espresso Point ® e *Lavazza Espresso Point ® sono marchi di proprietà di Luigi Lavazza S.p.A. ®.
Caffè Borbone Srl è produttore autonomo non collegato alla Luigi Lavazza S.p.A.®.
La compatibilità delle capsule Caffè Borbone è funzionale all’utilizzo con macchine da caffè ad uso domestico Lavazza ® Espresso Point ® – Lavazza ® A Modo Mio ®.