Una volta si chiamava salsa al caffè, oggi invece è più nota come topping al caffè… Qualsiasi il termine che vogliamo usare il topping al caffè è un must per chi ama realizzare dolci semplici al caffè e desidera completarli con quel tocco in più che non guasta mai.
Il topping al caffè è ideale per decorare dolci soffici come torte e ciambelle, oppure muffin, o ancora dolci al cucchiaio come la panna cotta. Un po’ diverso è il discorso “cupcake” in quanto in questo caso la salsa al caffè, presentando una consistenza simile a quella di una crema pasticcera, potrebbe non essere la scelta giusta.
Qualunque sia il modo in cui desideri adoperare il topping al caffè non importa, ciò che conta è imparare a realizzarlo a casa, utilizzando naturalmente tutto il gusto di Caffè Borbone!

Ricetta del topping al caffè

  • 250ml di Caffè Borbone moka
  • 100 gr di zucchero
  • 15 gr di amido di mais
  • 25gr di burro
  • Una bustina di vaniglia in polvere

Come fare la salsa al caffè

  • Prima di tutto prepara il caffè e mettilo da parte.
  • Prendi una pentola e metti zucchero e amido di mais aggiungendo piano piano il caffè mescolando in modo da non far formare i grumi.
  • Unisci il burro a temperatura ambiente che avrai tagliato a pezzetti e metti la pentola sul fuoco a fiamma bassa.
  • Mescola fino a che la salsa non sta per raggiungere il bollore e spegni la fiamma.
  • Trasferisci la salsa in una contenitore e coprila con una pellicola in modo che questa tocchi il topping.
  • Metti in frigo per circa un’ora.
  • Trascorso il tempo prendi la salsa e lavorala con le fruste elettriche per circa 5 minuti fino a farla diventare spumosa.
  • A questo punto il vostro topping è pronto per essere utilizzato o semplicemente mangiato al cucchiaio accompagnato da dolci biscotti.

 

Il blog di caffè Borbone

Top