I muffin al caffè sono dolcetti ideali per la colazione e per lo spuntino pomeridiano, indicati per tutti gli amanti del caffè ma anche per chi cerca una alternativa alla classica colazione.
Originari degli Stati Uniti i muffin sono oramai molto amati anche nel nostro paese e si trovano praticamente quasi in tutti i bar. Ma perché non imparare a farli in casa? Soprattutto perché nei bar è possibile trovare le versioni più classiche come quelli ai mirtilli o al cioccolato, ma certo se desideriamo un bel muffin al caffè difficilmente lo troveremo, pertanto ci toccherà farlo con le nostre mani!
I muffin al caffè sono molto semplici e veloci da preparare, tuttavia è fondamentale seguire con precisione le dosi in modo da ottenere un sapore equilibrato. Per questa ricetta abbiamo deciso di realizzare la versione dei muffin al caffè senza burro, sostituendo quest’ultimo con l’olio di semi.

Ricetta dei muffin al caffè

Ingredienti per circa 12 muffin

  • 50 ml di Caffè Borbone moka o espresso
  • 250gr di farina
  • 100gr di zucchero
  • 1 bustina di lievito per dolci
  • 2 uova
  • 75ml di olio di semi
  • 50 ml di latte

Come fare i muffin al caffè

  • Per iniziare preparate il caffè utilizzando la moka o la macchinetta per l’espresso e lasciatelo raffreddare.
  • Prendete una ciotola e versate farina, lievito, e lo zucchero e mescolate manualmente.
  • In un’altra ciotola mettete le uova, il latte, l’olio e il caffè e mescolate.
  • Unite gli ingredienti liquidi a quelli solidi e mescolate fino ad ottenere un impasto omogeneo.
  • Prendete dei pirottini imburrateli e infarinateli (a meno che non sono quelli di carta), e versate l’impasto fino a riempire ¾ di ognuno.
  • Mettete in forno preriscaldato a 180° per circa 15 minuti, trascorso il tempo fate la prova stecchino, se i muffin sono ancora crudi all’interno fate cuocere per altri 5 minuti.
  • Lasciate raffreddare i muffin al caffè prima di servirli

Il blog di caffè Borbone

Top