Il tè verde è una bevanda dall’azione detox e che contiene molti antiossidanti utili per la salute del nostro organismo. Avendo questo effetto depurativo ci chiediamo se sia meglio bere tè verde dopo i pasti.

Sicuramente il tè verde è un valido aiuto dopo le abbuffate, quelle dei giorni di festa dove non si smette mai di mangiare e il nostro organismo viene sovraccaricato di calorie e i nostri organi sono costretti a fare uno sforzo eccessivo. Pertanto in questi casi bere tè verde dopo le abbuffate  è l’ideale.

Tè verde per un’azione detox

Quando eccediamo a tavola facciamo una scorpacciata di grassi e carboidrati che se assunti in grosse quantità fanno male al nostro organismo e vanno a depositarsi sottoforma di grasso.

Per perdere i chili in eccesso e per depurare fegato ed eliminare le tossine, dobbiamo assolutamente adottare uno stile di vita sano basato sull’alimentazione ipocalorica ed iposodica, attività fisica moderata e quotidiane e bere tè verde dopo le abbuffate.

Ovviamente possiamo assumere questa bevanda anche a metà pomeriggio e a metà mattina, quindi non immediatamente dopo aver mangiato.

In questo modo possiamo bere il tè verde come fosse uno spuntino accompagnandolo a della frutta fresca oppure a carote e finocchi crudi che possono essere uno snack molto salutare.

Quanto tè verde dobbiamo bere?

Tre tazze di t verde al giorno sono l’ideale. Possiamo berlo al mattino prima della colazione in modo da iniziare la giornata al meglio. Poi possiamo bere una tazza di tè verde a metà mattino e l’ultima a metà pomeriggio, tra il pranzo e la cena.

Siccome il tè verde possiede un’azione drenante è sconsigliato berlo prima di coricarsi a meno che non vogliate passare la notte facendo  l’andirivieni tra il letto e il bagno!

SCOPRI IL TE’ VERDE CAFFE’ BORBONE

 

Il blog di caffè Borbone

Top