Il migliaccio al caffè è un dolce semplicissimo sia nella preparazione che negli ingredienti che servono; questa che vogliamo proporre è una variante del tradizionale migliaccio napoletano, un dolce tipico del periodo di Carnevale.

Il migliaccio infatti è un dolce a base di semola con un fantastico aroma di limone, ma noi abbiamo pensato ad una variante, appunto, il migliaccio al caffè.

Diciamo che questa variante sottolinea ancora di più l’appartenenza al capoluogo campano, soprattutto se utilizziamo il Caffè Borbone!

Ma vediamo insieme come preparare il buonissimo migliaccio al caffè.

Ricetta del migliaccio al caffè

Ingredienti:

  • 100 ml di caffè Borbone moka
  • 250 g di zucchero di canna
  • 250 g di ricotta
  • 200 g di semolino
  • 300 ml di latte
  • 50 g di burro
  • 400 ml di acqua
  • 4 uova
  • Zucchero a velo per la decorazione

Come fare il migliaccio al caffè

  • In una pentola versa l’acqua con il latte ed il caffè
  • Aggiungi il burro, poni la pentola sul fuoco a fiamma bassa e attendi l’ebollizione
  • Appena bolle versa il semolino a pioggia e contemporaneamente mescola aiutandoti con un cucchiaio di legno
  • Fai cuocere per qualche minuto continuando a mescolare
  • Appena riprende il bollore togli la pentola dal fuoco e lascia intiepidire
  • In una ciotola a parte metti le uova con lo zucchero e montali insieme
  • Aggiungi la ricotta ben sgocciolata
  • Mescola il tutto ed aggiungilo al semolino intiepidito
  • Versa il composto ottenuto il uno stampo imburrato e infarinato del diametro di 26 cm
  • Inforna a 200° per 45 minuti
  • Fai la prova stecchino prima di sfornare
  • Quando il tuo migliaccio al caffè sarà completamente freddo mettilo in un piatto da portata, decoralo con lo zucchero a velo e gustalo!

Il blog di caffè Borbone

Top